Neurobase.it
Dermabase.it
Tumori testa-collo
XagenaNewsletter

Risultati ricerca per "Stimolazione cerebrale profonda"

L'esercizio aerobico ad alta intensità potrebbe attenuare i sintomi della malattia di Parkinson, ma le evidenze di alta qualità sono scarse. Inoltre, l'adesione a lungo termine rimane impegnativa. ...


È stato caratterizzato il modo in cui la progressione della malattia è associata alla mortalità in un'ampia coorte di pazienti con malattia di Parkinson con follow-up a lungo termine dopo stimolazione ...


È stata valutata la frequenza della discinesia in una coorte di pazienti con malattia di Parkinson basata sulla popolazione. La discinesia complica il trattamento con Levodopa e incide sulla qualità ...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) del nucleo subtalamico ( STN ) migliora la qualità di vita ( QoL ), i sintomi motori e non-motori nella malattia di Parkinson avanzata. Tuttavia, è stata os ...


È stato evidenziato il rischio di peggioramento clinico dopo stimolazione cerebrale profonda nella atrofia multisistemica ( MSA ) istologicamente provata in pazienti che presentavano una progressione ...


È stata osservata insoddisfazione per la stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) nonostante i miglioramenti motori nella malattia di Parkinson. È stato confrontato l’esi ...


È stato valutato l'esito neuropsicologico 12 mesi dopo la stimolazione bilaterale profonda del cervello ( DBS ) del globo pallido pars interna ( GPi ) o del nucleo subtalamico ( STN ) per la malattia ...


E’ stato verificato se la stimolazione a 60-Hz, rispetto alla stimolazione di routine a 130 Hz, sia in grado di migliorare la deglutizione e il freezing dell’andatura nei pazienti con malattia di Park ...


La psicosi da malattia di Parkinson, che include allucinazioni e delusioni, è frequente e debilitante in questa malattia. È stato condotto uno studio per valutare la sicurezza e l’efficacia della ...


La Levodopa è il farmaco elettivo nel trattamento della malattia di Parkinson, ma è spesso associata a complicanze motorie invalidanti nei pazienti con malattia avanzata. L'incapacità della Levodopa ...


La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) è un trattamento con effetti benefici a lungo termine sui sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Lo sviluppo a lu ...


Diverse ipotesi sono state avanzate per spiegare l'aumento di peso dopo la stimolazione cerebrale profonda ( DBS ), ma nessuna fornisce una spiegazione pienamente soddisfacente di questo effetto avver ...


La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( DBS-STN ) è uno strumento terapeutico valido che migliora i sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Tuttavia, l’apatia è un ...


La stimolazione cerebrale profonda ( DBS ) è la procedura chirurgica di scelta per i pazienti con malattia di Parkinson avanzata. Il globo pallido interno ( GPI ) e il nucleo subtalamico ( STN ) so ...


Gli effetti della stimolazione cerebrale profonda con corrente costante non sono stati valutati in studi controllati su pazienti con malattia di Parkinson.È stato condotto uno studio con lo sco ...