Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

È stata testata definitivamente la specifica associazione tra il marcatore biologico 25-Idrossivitamina D3, un ormone trascrizionalmente attivo prodotto nella pelle umana e nel fegato, e la prevalenza ...


È stato valutato il rischio di malattia di Parkinson tra i pazienti con depressione utilizzando il Taiwan National Health Insurance Research Database ( NHIRD ). È stato condotto uno studio retrospe ...


La malattia di Parkinson è associata ad anomalie della motilità gastrointestinale favorendo l'insorgenza di infezioni locali. Uno studio ha valutato se l’eccessiva crescita di batteri nel piccolo inte ...


Sono stati identificati i cambiamenti nei circuiti facilitatori ed inibitori corticali motori nella malattia di Parkinson mediante studi dettagliati delle loro tempistiche e delle loro interazioni.La ...


È stato studiato il rischio di malattia di Parkinson associato alla esposizione a pesticidi e solventi, utilizzando meta-analisi di dati provenienti da studi di coorte e caso-controllo.In totale, 104 ...


Si è cercato di determinare se il carico di amiloide, come indicizzato dalla ritenzione del tracciante Pittsburgh compound B ( PiB ), identifica i pazienti con malattia di Parkinson con deterioramento ...


I sintomi non-motori sono comuni nei pazienti con malattia di Parkinson, ma la loro frequenza nei primi mesi di malattia non è stata ampiamente studiata. Si è cercato di determinare la frequenza dei s ...


La stimolazione sottotalamica riduce la disabilità motoria e migliora la qualità di vita nei pazienti con malattia di Parkinson avanzata che mostrano gravi complicazioni indotte da Levodopa.È stato ip ...


Sono stati riportati diversi casi di sindrome di antidiuresi inappropriata ( anche conosciuta come sindrome da inappropriata secrezione dell’ormone antidiuretico ) indotta da farmaci anti-Parkinson. ...


La recente letteratura indica che il diabete mellito è un fattore di rischio per la malattia di Parkinson.Sono state studiate le caratteristiche cliniche dei pazienti con malattia di Parkinson idiopat ...


Uno studio ha valutato l’ipotesi che un meccanismo di apprendimento motorio dopamina-dipendente determini la risposta di lunga durata a Levodopa nella malattia di Parkinson sulla base di studi in mode ...


La lesione cerebrale traumatica ha aumentato il rischio di malattia di Parkinson in molti studi epidemiologici, ma non in tutti, dando luogo a ipotesi sui fattori modificanti. Uno recente studio in ...


È stato descritto il fenotipo Levodopa-indotto di stato on di freezing della deambulazione ( blocco motorio ) nella malattia di Parkinson.È stato presentato un approccio diagnostico per ...


Gli effetti della stimolazione cerebrale profonda con corrente costante non sono stati valutati in studi controllati su pazienti con malattia di Parkinson.È stato condotto uno studio con lo sco ...


I pazienti con malattia di Parkinson hanno un equilibrio decisamente compromesso che porta a una diminuzione della capacità funzionale e a un aumento del rischio di cadute.Sebbene l’esercizio sia in g ...